Inizia Ora

Analisi di Bilancio

Elabora non solo i bilanci ufficiali in formato civilistico ma anche qualsiasi input e lo riconduce a diversi schemi di Conto Economico, Stato Patrimoniale e Rendiconto Finanziario in funzione delle esigenze e degli obiettivi del Cliente. Indici ed elaborazioni sono disponibili per ciascun esercizio o periodo infrannuale.

Analisi Trend

Gestisce 10 esercizi o periodi infrannuali (anno o frazioni) ed oltre.

Riclassificazioni

La riclassificazione proposta in automatico puo’ essere modificata, integrata e personalizzata dall’utente e salvata per successivi utilizzi.

Rettifiche

L’utente puo’ effettuare simulazioni, rettificare le singole poste contabili e verificare gli impatti delle rettifiche su tutte le elaborazioni da esse derivanti in tempo reale.

Schemi

Oltre agli schemi proposti, è possibile inserire schemi di riclassificazione personalizzati su specifiche esigenze del cliente finale (es. Riclassificazione CE.BI., Indici di Bancabilità).

Sistemi di Allerta

Consente di controllare, sia sui dati storici che sui dati previsionali, l’allineamento tra le performance aziendali e gli indicatori previsti dai sistemi di allerta (Codice della Crisi e Asset Quality Review). Oltre che definire indicatori personalizzati, è possibile simulare differenti scenari e relativi impatti sugli indicatori al fine di “spegnere” gli indicatori della crisi e/o trigger AQR.

Calcolo Rischio

Il calcolo del Rischio è effettuato attraverso algoritmi proprietari (Leanus Score), algoritmi utilizzati dalla comunità finanziaria (es. Z-Score di Altman, Rating, PD, MedioCredito, DSCR) e attraverso analisi che consentono di valutare l’equilibrio Economico, Patrimoniale e Finanziario per ciascun periodo contabile.

Fascia e Rating Fondo di Garanzia Medio Credito Centrale

Il calcolo della Fascia di Merito del MedioCredito Centrale è effettuato in tempo reale per ciascun periodo contabile sia con il vecchio modello sia con il nuovo sistema di Rating basato su modulo finanziario, modulo andamentale CR e Credit Bureau.

DSCR e Indici di Bancabilita’

Consente di valutare la sostenibilità dell’indebitamento e la capacità di rimborso attraverso le risorse finanziarie generate dalla gestione aziendale; il Debt Service Coverage Ratio viene calcolato per dati storici, business plan e benchmark con differenti modalità lasciando all’utente la possibilità di effettuare simulazioni.

Capacita’ di indebitamento incrementale

Per ciascuna impresa e periodo contabile, viene proposto il livello massimo di indebitamento aggiuntivo che l’impresa è in grado di sostenere e il conseguente fido “consigliato”.

Valore aziendale

Il calcolo di Equity Value ed Enterprise Value è effettuato per ogni esercizio o periodo infrannuale. E’ possibile inserire il valore desiderato dei Multipli e i valori di attivi e passivi rettificati.

Benchmark

Sono disponibili quattro modalità per effettuare il Benchmark: Benchmark Leanus, Benchmark con selezione nominativa, Benchmark tramite settore e codice Ateco e Benchmark personalizzato.

Business Plan

E’ possibile elaborare in tempo reale la proiezione dei dati storici su un arco temporale di 2-12 anni. Per ciascun periodo, oltre a Conto Economico, Stato Patrimoniale e Rendiconto Finanziario Atteso, sono disponibili gli indici, il profilo di rischio e la valutazione aziendale attesa, il DSCR e tutte le analisi previste per i dati storici.

Analisi Gruppi

E’ possibile aggregare un numero illimitato di imprese e valutarne il profilo di rischio, simulando l’esistenza di un bilancio aggregato. Per ciascun gruppo sono disponibili tutte le analisi previste per la singola impresa e un intero menu dedicato all’analisi dei gruppi (Matrici, Rischio Portafoglio, Analisi di Intensità e Dispersione, etc).

Analisi Target

L’analisi dei target commerciali puo’ avvenire selezionando qualsiasi parametro, indice o informazione qualitativa (dimensione, area geografica, ateco, Leanus Score, indice, parola chiave, etc).

Analisi di settore

Il motore di analisi e ricerca avanzata, nonchè la gestione dei gruppi, consentono di effettuare complesse analisi settoriali garantendo l’omogeneità e la confrontabilità delle imprese incluse nell’analisi.

Upload di file standard

Elabora in tempo reale e senza intervento dell’utente documenti in formato XBRL, XML, CSV, XLS, XLSX e altri formati prodotti da fornitori di Business Information e sistemi contabili. Quando i formati utilizzati sono riconosciuti da Leanus®, sia il caricamento che la riclassificazione avvengono in tempo reale.

Upload di file proprietari

Elabora in tempo reale, senza intervento dell’utente, documenti in formato XBRL, XML, CSV e altri formati prodotti da fornitori di Business Information e sistemi contabili. Quando i formati utilizzati NON sono riconosciuti da Leanus® il caricamento avviene in tempo reale; la prima riclassificazione deve essere effettuata e salvata dall’utente.

Upload da sistemi di contabilità

Elabora e riclassifica in tempo reale le situazioni contabili elaborate dai principali programmi di contabilità.

Input manuali

Consente l’inserimento manuale di situazioni contabili annuali e/o infrannuali da utilizzare solo nei casi in cui il formato di input è disponibile in un formato non elettronico e non editabile (carta, immagini, etc).

Scarica qui il pdf con i principali punti di forza di Leanus

Feedback

E’ stato d’aiuto?

Si No
You indicated this topic was not helpful to you ...
Could you please leave a comment telling us why? Thank you!
Thanks for your feedback.

Pubblica il tuo feedback su questo topic.

Perfavore, non utilizzare per richieste di supporto.
Per il supporto clienti, contattaci qui.

Pubblica commento