Inizia Ora

Break-Even, Margine di sicurezza, Leva finanziaria, Moltiplicatore Costi Fissi

Leanus elabora in automatico per ciascuna impresa o gruppo e per ciascun anno tutti i principali indicatori finanziari tra cui il Break Even, il Margine di sicurezza, la leva Operativa, la leva Finanziaria e il Moltiplicatore dei Costi Fissi

Cosa è il Break-Even?

Il Break-even è il valore dei Ricavi che, per una determinata struttura di costi, rende l’EBIT pari a Zero

Come si calcola il Break-Even?

Nell’immagine è riportato un esempio in cui a fronte di Euro 1.000.000 di Ricavi, il Margine di Contribuzione (Ricavi – Consumi – Costi Variabili) è pari a Euro 500.000 (o 50% dei Ricavi). Ciò vuol dire che per ogni 1.000.000 di Ricavi l’impresa sostiene costi direttamente collegati ai Ricavi pari al 50%.

Pertanto il Margine di Contribuzione è ciò che rimane a disposizione dell’impresa per coprire i costi fissi, gli ammortamenti, le imposte, etc. Nell’esempio tale valore è pari a Euro 400.000 (Costi Fissi pari a 300.000 + Ammortamenti pari a 100.000=400.000)

Ne deriva che l’EBIT è pari ad Euro 100.000

Il Valore del Break-Even sarà certamente inferiore (nell’esempio pari a Euro 800.000).

Per calcolarlo bisogna tenere conto che ogni Euro 100.000 di Ricavi aggiuntivi, Euro 50.000 (pari al Margine di Contribuzione) andranno a coprire i costi direttamente collegati ai Ricavi (Consumi – Costi Variabili); Euro 50.000 saranno utilizzabili per coprire i costi fissi o, a parità di costi fissi, andranno ad incrementare l’utile.

Viceversa, per ogni riduzione di Euro 100.000 di Ricavi, Consumi e Costi Variabili si ridurranno di Euro 50.000, pertanto l’EBIT si ridurrà della parte residua, ovvero di Euro 50.000.

Nell’esempio nel 2016, l’EBIT è pari a 100.000. Per calcolare il Break-even, bisogna calcolare di quanto devono ridursi i Ricavi per ottenere un EBIT pari a Zero, ovvero dividere il valore dell’EBIT (100.000) per il Margine di Contribuzione (0,5) ed ottenere 200.000; il valore del break-even sarà pertanto pari a 1.000.000 – 200.000 = 800.000.

Nella colonna corrispondente al 2017 è riportato il profilo economico ottenuto ipotizzando i Ricavi pari al Break-Even. Si può notare che l’incidenza di Consumi, Costi Variabili e Margine di Contribuzione è identica – in percentuale – a quella del 2016

Se il valore del Margine di Contribuzione è minore o uguale a zero, come si calcola il Break-Even?

In questo caso, con la stessa struttura di costi diretti, l’impresa non può raggiungere il Break-Even

Il Break-Even dipende quindi dalla riclassificazione dei costi tra fissi e variabili?

SI.
Maggiore è il margine di contribuzione migliore sarà l’impatto economico derivante da una crescita dei Ricavi; il Margine di Contribuzione può essere influenzato dal modello di riclassificazione

Cosa è il Margine di Sicurezza?

Indica in percentuale quanto il Break-Even si discosta dai Ricavi dell’esercizio. Nell’esempio 1- 800.000/ 1.000.000 = 20%

Cosa è la Leva Operativa?

La Leva Operativa è data dal rapporto tra il Margine di Contribuzione e l’EBIT e consente di valutare la distribuzione dei costi tra fissi e variabili.
Maggiore e la Leva Operativa, maggiore sarà il beneficio economico derivante da un incremento dei Ricavi.

Cosa è il Moltiplicatore dei Costi Fissi?

Il Moltiplicatore dei Costi Fissi + il rapporto tra 1 e il Margine di Contribuzione rapportato ai Ricavi.
Un Moltiplicatori pari a 4, indica che per ogni Euro di Costi Fissi aggiuntivi è necessario, a parità di struttura di costi, un incremento dei Ricavi pari a 4 Unità.
Se ad esempio, con un Moltiplicatore dei Costi Fissi paria 4, si ipotizza un incremento degli oneri finanziari pari a 1.000.000 di Euro per 5 anni, per mantenere lo stesso Break-Even sarà necessario generare Ricavi aggiuntivi pari a 4.000.000 Euro.

In quali menu è possibile visualizzare il Moltiplicatore dei Costi Fissi?

L’indicatore è mostrato sia negli indici (di Analisi Storica, Benchmark e Business Plan) che in Home nel Box “Valutazione Ultimo Periodo”.

In quali menu sono presenti gli indicatori?

Sia dati storici che sui dati del Benchmark e del Business Plan, il break-even è visibile in calce alla tabella; le analisi grafiche sono presenti sotto la Sintesi del Menu Analisi di Bilancio, e sotto l’analisi grafica di Conto Economico di Benchmark e Business Plan. Break-Even e Moltiplicatore dei costi fissi sono presenti anche nei Box presenti nel Menu Home

Cosa è la Leva Finanziaria?

E’ il rapporto tra i Debiti Finanziari (riclassificati tra le Fonti) e il Patrimonio Netto (o Equity); indica la distribuzione delle Fonti (liquidità esclusa) tra Debiti contratti con il Sistema (risorse esterne) e Patrimonio Netto (risorse interne)

Per visualizzare le analisi grafiche

Accedi a Leanus
Ricerca o Elabora l’analisi dell’impresa di tuo interesse
Verifica che gli *schemi di riclassificazione Leanus siano quelli desiderati
Vai a *Menu: Analisi Bilancio » Sintesi ..o ai corrispondenti menu di Benchmark e Business Plan per visualizzare le analisi desiderate

E’ possibile ricercare qualsiasi indice o indicatore attraverso il box di ricerca “Cosa Cerchi?” presente in tutte le pagine del software.

Feedback

E’ stato d’aiuto?

Si No
You indicated this topic was not helpful to you ...
Could you please leave a comment telling us why? Thank you!
Thanks for your feedback.

Pubblica il tuo feedback su questo topic.

Perfavore, non utilizzare per richieste di supporto.
Per il supporto clienti, contattaci qui.

Pubblica commento